Attivitą svolte nel 2015-2016 PDF Stampa E-mail

Attività svolte nel 2015/2016.

.Tra le principali attività svolte ci sono state:

la presentazione ai Cittadini e alle Autorità del grande plastico di Livorno nel 1849 riscuotendo notevole successo; l’organizzazione di una prima fase della festa della Toscana al Liceo Cecioni con conferenza, musica  e mostra di abiti e documenti; la presentazione del libro su Carlo Bini di Laura Diafani nella Sala della  Biblioteca Labronica; le lezioni tenute nelle scuole sugli inni nazionali e sul nostro inno; la presentazione, sempre presso la Biblioteca Labronica, di un romanzo ambientato nel Risorgimento in Toscana e a Livorno (Il figlio del Cardinale); la consegna al Circolo Ufficiali Marina Militare degli attestati agli insegnanti che hanno partecipato con i loro allievi allo studio di temi sul Risorgimento; la presentazione nella Sala conferenze del quotidiano “Il Tirreno” del libro di Giuseppe Banti su Anita Garibaldi; l’organizzazione di conferenze ai Granai di Villa Mimbelli sulla Prima guerra mondiale; la consegna di altri moltissimi libretti a fumetti in varie scuole; la celebrazione di una terza fase della Festa della Toscana all’Unicoop Tirreno con mostra di opere riguardanti le donne nel Risorgimento e poi di un’altra fase finale, sempre della Festa della Toscana, su due giornate nella Sala degli Specchi a Villa Mimbelli; la consegna dei premi di studio con i relativi attestatati a fine anno scolastico a Vicarello, Cecina, Rosignano Solvay e Livorno; la celebrazione e rievocazione della battaglia di Livorno contro gli Austriaci del 10-11 maggio 1849 con cerimonia in Piazza Bartelloni e poi, a seguire, in piazza Garibaldi, in Fortezza Nuova  e nella Sala consigliare del Comune; il Gran ballo risorgimentale sulla Terrazza Mascagni; la consegna degli annuari a tutte le scuole che hanno partecipato ai premi di studio.